prevenzione

L'ok del Garante allo Schema di Decreto sul Fascicolo Sanitario Elettronico

A piccoli passi verso la concreta realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico. Il Garante per la privacy ha infatti espresso parere favorevole sullo schema di decreto del  Presidente del Consiglio dei ministri -  il primo di  una serie di decreti attuativi previsti dalla norma di legge - che consentirà a Regioni e Province autonome di dare il via al Fse. Si prevede il consenso del paziente e la tracciabilità degli accessi al fascicolo, ma approfondiamo il tema con Saveria Coronese dello Studio Legale Lisi.

Qwert, il social media per ragazzi

Francesco Marino, U.O.C. Ricerca, Programmazione e Comunicazione dell'Azienda ULSS 9 Treviso presenta Qwert, il social media dedicato esclusivamente ai ragazzi/e che frequentano il triennio della scuola media.

Riflessioni sparse su un terremoto che non doveva esserci

In momenti così drammatici chiunque, dopo aver provato umana compassione e dolore, cerchi di riflettere sul quel che è successo e su cosa abbiamo da imparare rischia di vedersi appioppare l’accusa di voler strumentalizzare la tragedia. Io credo invece che noi esseri umani, o almeno quelli che non hanno perso una parte essenziale della loro potenzialità di crescita, siamo evoluti imparando proprio da quel che ci succede intorno: usandolo esattamente come strumento per progredire. Quindi accetto di “strumentalizzare” il terremoto e provo a esprimere a caldo qualche riflessione su cosa possiamo imparare.

I piani formativi INAIL in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Area tematicaTag Letture: 1060

Nella mission prevenzionale dell’INAIL, la formazione è considerata un elemento strategico ed elettivo per la sicurezza sul lavoro. In questo contesto, nel sistema formativo INAIL, la progettualità e la qualità sono due elementi cardine dell’offerta e dei piani formativi, caratterizzati inoltre da una impostazione metodologica basata sul “lifelong learning” e sull’approccio “andragogico”.

I piani formativi INAIL in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Area tematicaTag Letture: 970

Nella mission prevenzionale dell’INAIL, la formazione è considerata un elemento strategico ed elettivo per la sicurezza sul lavoro. In questo contesto, nel sistema formativo INAIL, la progettualità e la qualità sono due elementi cardine dell’offerta e dei piani formativi, caratterizzati inoltre da una impostazione metodologica basata sul “lifelong learning” e sull’approccio “andragogico”.

La nuova Banca Dati Statistica: contenuti e tecnologia

Area tematicaTag Letture: 1082

La ricchezza del patrimonio informativo dell’INAIL, dato dalla mole di dati che l’istituto acquisisce nell’esercizio dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, ha richiesto - viste le novità normative degli ultimi anni e le modifiche intervenute nei processi amministrativi - il rinnovamento della banca dati statistica. Così con un lavoro lungo e non privo di ostacoli è stata creata questa banca dati che è  nuova sia negli aspetti informatici e tecnologici che dal punto di vista dei contenuti, della navigazione e della struttura.

I piani formativi INAIL in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Area tematicaTag Letture: 1065

Nella mission prevenzionale dell’INAIL, la formazione è considerata un elemento strategico ed elettivo per la sicurezza sul lavoro. In questo contesto, nel sistema formativo INAIL, la progettualità e la qualità sono due elementi cardine dell’offerta e dei piani formativi, caratterizzati inoltre da una impostazione metodologica basata sul “lifelong learning” e sull’approccio “andragogico”.

I piani formativi INAIL in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Area tematicaTag Letture: 1274

Nella mission prevenzionale dell’INAIL, la formazione è considerata un elemento strategico ed elettivo per la sicurezza sul lavoro. In questo contesto, nel sistema formativo INAIL, la progettualità e la qualità sono due elementi cardine dell’offerta e dei piani formativi, caratterizzati inoltre da una impostazione metodologica basata sul “lifelong learning” e sull’approccio “andragogico”.

Il lavoro, gli infortuni e le malattie professionali degli stranieri

Area tematicaTag Letture: 1657

Sono presentati i risultati relativi al mondo dei lavoratori assicurati all’INAIL di origine straniera, rispetto alle principali variabili osservabili, quali il sesso, la tipologia di lavoratori, il Paese di nascita, i principali settori in cui operano.

Esperienze e strumenti di contrasto ai fenomeni di elusione, evasione, e frodi

Area tematicaTag Letture: 1119

Nel contesto della necessità di migliorare l'equilibrio economico finanziario della  Pubblica Amministrazione, il tema del contrasto all'elusione, evasione e frodi sta diventando di strategica importanza per gli amministratori di enti centrali e locali.