riforma pa

Reti e progetti per un’economia legale, trasparente e responsabile

Area tematicaTag Letture: 1282

Il rispetto della legalità costituisce un valore etico e morale, pilastro imprescindibile di ogni convivenza civile, ma anche un fondamentale valore economico, in quanto condizione necessaria per il pieno sviluppo dei territori, a protezione della libertà degli operatori economici, del regolare svolgimento delle dinamiche imprenditoriali, della trasparenza del mercato, della sana concorrenza.

Digitalizzazione e professioni: le competenze richieste dalla normativa

Area tematicaTag Letture: 1480

In base alle più recenti indicazioni normative, all’interno di ogni ente pubblico (o impresa) è necessaria la presenza e il coordinamento tra specifiche figure professionali che assicurino una gestione digitale di dati e documenti corretta e sicura: tra queste grande rilievo assumo il Responsabile della Conservazione digitale e il Responsabile del Trattamento dei dati.

E’ vera occupazione? Jobs act e ripresa del lavoro a tempo indeterminato, cosa ci dicono i dati

Se il lavoro è la principale preoccupazione di tutti gli italiani, la riforma del lavoro e le politiche per una crescita dell’occupazione sono uno dei principali banchi di prova del Governo. Il convegno partirà dalla legge delega detta “Jobs act” e dai suoi decreti delegati per esaminare i primi risultati della sua attuazione.

#FPA2015, oltre 14mila partecipanti per tre giorni di aggiornamento e formazione

FORUM PA si conferma il più importante evento di formazione, aggiornamento e confronto nel variegato mondo della pubblica amministrazione: dal 26 al 28 maggio il Palazzo dei Congressi di Roma ha ospitato 64 conferenze sui grandi scenari di riforma, innovazione e sviluppo del Paese e oltre 160 seminari, con 800 relatori e 14.579 partecipanti ai diversi eventi nei tre giorni di lavoro.

Nuovi modi di collaborare in PA attraverso l'adozione di software libero

Area tematicaTag Letture: 1017

Quanto l'adozione di software libero in Pubblica Amministrazione può aiutare la creazione di comunità di pratica? E quali gli effetti positivi nell'organizzazione interna e nel rapporto con i cittadini? Le opportunità legate alla scelta di open source in Pubblica Amministrazione vanno al di là degli adempimenti di legge e devono essere viste spostando l'attenzione dagli strumenti alle persone. Sonia Montegiove e Osvaldo Gervasi illustrano vantaggi e metodologie di migrazione da applicare sulla base di riconosciute best practice.

Nuovi modi di collaborare in PA attraverso l'adozione di software libero

Area tematicaTag Letture: 420

Quanto l'adozione di software libero in Pubblica Amministrazione può aiutare la creazione di comunità di pratica? E quali gli effetti positivi nell'organizzazione interna e nel rapporto con i cittadini? Le opportunità legate alla scelta di open source in Pubblica Amministrazione vanno al di là degli adempimenti di legge e devono essere viste spostando l'attenzione dagli strumenti alle persone.  Osvaldo Gervasi e Sonia Montegiove illustrano vantaggi e metodologie di migrazione da applicare sulla base di riconosciute best practice.

Boeri: riforma della PA, quattro le criticità da affrontare

Area tematicaTag Letture: 764

“La riforma della Pubblica Amministrazione è una misura assolutamente decisiva per il nostro Paese e in particolar modo per il Mezzogiorno”. Ne è convinto il presidente dell’Inps, Tito Boeri, che è intervenuto a FORUM PA 2015. Durante il convegno “Politici e Burocrati: quasi amici” si sono affrontati i temi del rapporto fra mondo politico e burocrazia nell’ambito della riforma della Pubblica Amministrazione.

Accesso civico: viaggio al centro della PA

Area tematicaTag Letture: 754

Laura Strano, del gruppo Trasparenza PA, illustra come navigare tra dati, informazioni e documenti nei siti web delle Amministrazioni Pubbliche per trovare ciò che serve, e come attivare l'istituto dell'accesso civico, strumento essenziale di partecipazione per garantire trasparenza e controllo nella PA.  Ma .... "chi controlla il controllore"? Si discute di accesso civico indirizzato anche ad AgId ed  ANAC. 

Nello stesso convegno

Intervento di Marianna Madia all'Evento inaugurale di FORUM PA 2015

Area tematicaTag Letture: 903

"La grande sfida dell’amministrazione pubblica deve accomunare i grandi paesi dell’Europa avanzata. Questa è l’Europa bella, che si contamina in modo positivo per portare sviluppo al Paese”.

I 25 profili professionali digitali: ve li presenta IWA Italy il 27 maggio in Academy #FPA2015

Area tematicaTag Letture: 456

Il digital divide, in Italia, non è solo mancanza di possibilità di connessione, ma anche, e soprattutto, mancanza della conoscenza diffusa della Rete Internet e del suo uso consapevole e critico. Dal report “Cittadini e nuove tecnologie” pubblicato dall’ISTAT il 18 dicembre del 2014, si evince che in Italia, il dato, in percentuale, dei cittadini che non hanno mai usato Internet è il 38,3 (in Basilicata il 46,8, in Campania il 46,5).