tecnologie per la sicurezza

La Sicurezza urbana e l’approccio collaborativo: un nuovo paradigma?

Quali sono i confini della sicurezza urbana e il ruolo dell’amministratore pubblico e del cittadino? I servizi e le infrastrutture delle pubbliche amministrazioni possono contribuire a far cooperare pubblico e privato?   Può la pubblica amministrazione utilizzare  i  social network e i differenti servizi di comunicazione, oggi sempre più diffusi e alla portata di tutti, come sistemi abilitanti per migliorare la percezione di sicurezza?

La conformità nell’erogazione dei sevizio al cittadino

Area tematicaTag Letture: 542

Il nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale costituisce uno dei pilastri su cui poggia il disegno di modernizzazione e digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni italiane. Tale normativa introduce concetti innovativi quali: la trasmissione in rete via web, l’utilizzo della carta di identità digitale e la carta dei servizi, pagamenti elettronici e basi di dati nazionali.

L’identificazione biometrica del parlante: tecnologie e processi

Area tematicaTag Letture: 559

Loquendo propone ormai da più di cinque anni le proprie soluzioni per il riconoscimento biometrico del parlante nell’ambito della Homeland Security. Il contrasto alla criminalità e la lotta al terrorismo possono beneficiare grandemente di questa tecnologia di Identity Management, mettendo a disposizione delle autorità nuovi prodotti sempre più precisi, veloci ed affidabili.

Sicurezza informatica e certificazione in merito.

Area tematicaTag Letture: 628

 L’ISCOM (Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione) del Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento per le Comunicazioni è l’Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica nel settore della tecnologia dell’informazione (OCSI) e coordina lo Schema Nazionale per la valutazione e certificazione della sicurezza di sistemi e prodotti nel settore della tecnologia dell'informazione, istituito con il DPCM del 30 ottobre 2003 (G.U.

I nuovi scenari del Cybercrime: anche la PA e il sistema delle infrastrutture critiche sono a rischio

Area tematicaTag Letture: 522

Secondo fonti governative USA, i sistemi informatici delle varie agenzie subiscono in media 1.8 miliardi di tentativi di attacco al mese.Il Segretario agli affari esteri UK (William Hague) ha ammesso che i sistemi informatici governativi inglesi hanno subito nel 2010 infezioni da malware riconducibili ad azioni mirate di gruppi ostili. Il gruppo di attivisti Anonymous ha tentato di bloccare (dicembre 2010) i siti web di Amazon, MasterCard, Visa, Paypal e, più recentemente di Finmeccanica, ENI e Unicredit. Sono finiti i tempi dell’hacker per “passione”.

I-Memo v. 226. La sicurezza digitale nelle nostre mani

Menstecnica srl ha sviluppato un dispositivo portatile per la sicurezza di codici e password che permette a cittadini e imprese di affrontare le azioni di vita digitale e telematica in tutta tranquillità.

L’incontro servirà ad illustrare il dispositivo portatile ed autonomo I-Memo e a fare il punto sulle ultime innovazioni e funzionalità sviluppate che ne amplificano le caratteristiche di:

-         Sicurezza, crittografia, Identity safe e accesso biometrico;

La Sicurezza urbana e l’approccio collaborativo: un nuovo paradigma?

Quali sono i confini della sicurezza urbana e il ruolo dell’amministratore pubblico e del cittadino? I servizi e le infrastrutture delle pubbliche amministrazioni possono contribuire a far cooperare pubblico e privato?   Può la pubblica amministrazione utilizzare  i  social network e i differenti servizi di comunicazione, oggi sempre più diffusi e alla portata di tutti, come sistemi abilitanti per migliorare la percezione di sicurezza?

Thales Italia

Area tematicaTag Letture: 651

Presentazione prodotti

Sicurezza informatica e certificazione in merito.

Area tematicaTag Letture: 614

 L’ISCOM (Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione) del Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento per le Comunicazioni è l’Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica nel settore della tecnologia dell’informazione (OCSI) e coordina lo Schema Nazionale per la valutazione e certificazione della sicurezza di sistemi e prodotti nel settore della tecnologia dell'informazione, istituito con il DPCM del 30 ottobre 2003 (G.U.

Il Black Market nei nuovi scenari IT, le nuove sfide per la PA

Lo scenario globale delle minacce informatiche è in continua evoluzione. I dati raccolti da Symantec nel 2010 tramite la propria rete di intelligence, ed illustrati all’interno dell’Internet Security Threat Report, evidenziano come il furto e la commercializzazione delle identità digitali siano i fenomeni principali attorno ai quali ruotano lo sviluppo di nuovi codici malevoli e di nuovi modelli di business all’interno dell’underground economy. Dati di carta di credito e credenziali di accesso a conti correnti bancari non sono le sole identità digitali commercializzate.